i 74 luoghi più colorati del mondo

Mentre ci sono molti bei posti sulla Terra, va anche notato che molti di loro sono eccezionali a causa dei colori che possiedono o riflettono. Questo è il motivo per cui questi luoghi stanno sognando ed ecco la lista dei 74 luoghi più colorati del mondo.

1. Canyon dell’antilope, in Arizona

È un canyon molto stretto dove molti turisti si avventurano lì ogni anno per scattare fotografie incredibili. Si trova in Arizona negli Stati Uniti ed è un must nel West americano. I colori e l’aspetto liscio della roccia sono dovuti al fatto che l’acqua scorreva una volta in questo canyon!

2. Baia di Binalong, Baia dei Fuochi, Tasmania

La vista sull’arrivo alla baia è semplicemente mozzafiato. Le acque turchesi e le spiagge di sabbia bianca con queste rocce rosso-arancio rendono la Baia dei Fuochi un luogo eccezionale per godere di una vista meravigliosa. Si trova sulla costa nord-orientale della Tasmania in Australia.

3. Bo-Kaap, Città del Capo, Sudafrica

È uno dei quartieri più pittoreschi di Città del Capo, in Sudafrica. Tutti questi colori vivaci avrebbero quasi ricordato a Cuba se l’architettura non assomigliava molto a quella del sud-est asiatico. Il suo nome Bo-Kaap si riferisce alla sua posizione geografica sui fianchi delle montagne.

4. Bonn, Germania

Bonn è una piccola città sul Reno in Germania. È noto per ospitare la casa di Beethoven, ma anche per questi sentieri lastricati e strade fiorite. Non c’è bisogno di viaggiare in Giappone per ammirare i bellissimi fiori di ciliegio, Bonn offre uno spettacolo simile nelle strade della sua città in primavera.

5. Burano, Venezia, Italia

L’isola di Burano, situata a nord di Venezia, è conosciuta in tutto il mondo per il suo merletto ma anche per questi sontuosi canali fiancheggiati da case tutte più colorate delle altre. Migliaia di turisti visitano l’isola ogni anno e vagano per le strade alla ricerca del luogo perfetto per la fotografia colorata.

6. Chamarel, Mauritius

Chamarel è un villaggio e una pianura di Mauritius. Le terre di Chamarel sono una delle principali curiosità naturali dell’isola con le diverse sfumature dei colori della Terra e la grande cascata situata non lontano dalla pianura. È un luogo insolito dove i visitatori possono raccogliere la terra per creare le proprie sfumature, ma ora è vietato camminare su queste terre per preservare il paesaggio.

7. Campi di fiori di colza, Yunnan, Cina

Ogni anno a febbraio, i fiori dei campi di colza iniziano a fiorire ed è uno spettacolo davvero impressionante se vi trovate nello Yunnan in Cina in questo momento. Infatti, i campi di colza che si estendono per miglia e chilometri e molti cinesi fanno il viaggio ogni anno per ammirare una delle opere più belle della natura.

8. Chefchaouen, Marocco

È una città situata tra le montagne del nord ovest del Marocco. È conosciuto e visitato per il suo colore blu che adorna tutte le strade della città. È una città piena di fascino e situata lontano dalle principali attrazioni turistiche del paese. Nonostante tutto questo blu, la piazza centrale nasconde una fortezza del 15 ° secolo con pareti rosse.

9. Lago dei cinque fiori, valle del Jiuzhaigou, Cina

La Valle del Jiuzhaigou è una riserva naturale e per i cinesi è un luogo magico. Il colore della riserva idrica del lago è dovuto alla dissoluzione del calcare di un antico fondale oceanico e si possono ammirare tonalità che vanno dal giallo al verde e al blu turchese nelle giornate di sole.

10. Le Cinque Terre, Italia

Questi sono cinque villaggi situati su una scogliera sulla costa della Riviera italiana. Le case sono molto colorate ed è un vero paradiso sulla terra che è anche un patrimonio mondiale dell’UNESCO. È in un ambiente da cartolina che i turisti stanno diventando sempre più numerosi di anno in anno.

11. Da Nang, Vietnam

Da Nang è una città costiera in Vietnam che è conosciuta per le sue splendide spiagge sabbiose e le sue viste mozzafiato sulla baia e sulle montagne di marmo. Devi sapere che Da Nang è un vecchio porto coloniale francese. È la quarta città più grande del Vietnam e offre attività e siti da visitare.

12. Daigo-ji, Kyoto, Giappone

È un tempio buddista situato nel distretto di Fushimi-ku a Kyoto, in Giappone. È un sito del patrimonio mondiale ed è uno dei monumenti storici dell’antica città di Kyoto. È un vero tesoro nazionale che sicuramente ti cambierà con questi bellissimi colori caldi che si fondono con la natura.

13. Dallol, Etiopia

Questa volta è un sito geologico in un deserto nell’Etiopia nord-orientale. Questo terreno vulcanico si trova alla fine del Lago Karoum, un lago salato ancora sfruttato. I colori impressionanti del giallo / verde con l’arancione sono dovuti a molte miscele e reazioni chimiche con zolfo, cloro, soda e molti altri!

14. Dendy Street Beach, Melbourne, Australia

Questa strada di fronte al mare è fiancheggiata da piccole case di spiagge di tutti i colori che vengono anche chiamate “scatole da bagno Brighton”. La spiaggia si chiama Brighton Beach e ci sono non meno di 82 case al mare tutte diverse l’una dall’altra che si possono ammirare su questo bellissimo mare australiano, vicino a Melbourne.

15. Il giardino dei miracoli Dubai

Il Dubai’s Miracle Garden copre oltre 70.000 metri quadrati di terreno. È innegabilmente il più grande giardino di fiori del mondo. Sempre in eccesso, il giardino ti offrirà una magnifica vista di oltre 100 milioni di fiori di tutti i colori. Cosa ti fa girare la testa!

16. The Fly Geyser, Nevada, USA

Questo geyser è anche chiamato Fly Ranch Geyser e si trova nel deserto di Black Rock, nel Nevada, negli Stati Uniti. È un sito eccezionale che offre uno spettacolo unico e raro. È un curioso geyser multicolore che si trova nel mezzo di un deserto. Prenderai gli occhi pieni di tutti questi colori più luminosi l’uno dell’altro.

17. Foresta Nera, Germania

La Foresta Nera è una catena montuosa situata nel sud est della Germania e al confine con la Francia. È famoso per la sua fitta foresta, i suoi villaggi pittoreschi e le sue foglie sempreverdi. È il più grande parco naturale della Germania che attrae ogni anno migliaia di turisti per la sua fauna e flora.

18. Great Barrier Reef, Queensland, Australia

La Grande Barriera Corallina è il più grande ecosistema della Terra. Lungo 2300 chilometri, è visibile anche dallo spazio! Situata al largo del Queensland in Australia, la barriera corallina ospita migliaia di specie di pesci colorati, stelle marine, molluschi e coralli. Un vero tesoro sottomarino!

19. Cascate Havasupai, Grand Canyon, Arizona

A sud del Grand Canyon Park e nell’Arizona nordoccidentale negli Stati Uniti, è possibile vedere queste bellissime cascate, le cascate di Havasu. Il colore dell’acqua è magico, tra il turchese e il blu dei mari del Sud e non importa il tempo. Le cascate sono spettacolari nel mezzo di queste grandi rocce rosse!

20. Hitachi Seaside Park, Hitachinaka, Ibaraki, Giappone

No, non è neve che vedi su questa collina ma sono migliaia di fiori! È un parco floreale di quasi 200 ettari situato a nord-est di Tokyo in Giappone. Il parco cambia aspetto e colore ogni stagione, seguendo la fioritura di diverse varietà di fiori!

21. Holi, in tutto il mondo

Holi significa la festa del colore che si celebra in primavera per celebrare la fertilità e la primavera. È quindi spesso a marzo che si svolge questa festa indiana. È fondamentalmente una festa religiosa indù che segna la fine dell’inverno. Il giorno di Holi, tutti gettano polvere e acqua colorata su di esso, una vera profusione di colori!

22. Installazione dell’ombrello, Agueda, Portogallo

Queste sono centinaia di ombrelloni che sono appesi sopra una strada dello shopping nella città di Agueda in Portogallo. Per 5 anni, durante un festival artistico e musicale che si svolge in città a luglio, questi ombrelloni sono sospesi per dare una spinta alle strade popolari.

23. Jodhpur, India

È una città nello stato del Rajasthan situata in un deserto nell’India nordoccidentale. È una città fortificata con molti edifici e case dipinte di blu, che è il colore emblematico della città di Jodhpur. È anche chiamata la città blu. È una delle città più soleggiate in India che promette splendidi tramonti nelle sue case di diversi colori.

24. Giardino Kawachi-fuji, Kitakyushu, Giappone

Questo bellissimo giardino si trova nel Giappone meridionale vicino a Tokyo ed è sede di centinaia di glicini in colori violacei pastello. Ci sono più di 20 specie diverse di questa pianta in fiore che fiorisce tra aprile e maggio. L’attrazione principale di questo giardino è il sontuoso tunnel di glicine che permette ai visitatori di passeggiare sotto un tetto di fiori viola.

25. Keukenhof, Lisse, Paesi Bassi

Keukenhof è un parco floreale situato a Lisse, in Olanda. È aperto ogni anno da marzo a maggio e offre una vista eccezionale sui suoi milioni di tulipani, narcisi e giacinti che si estendono per oltre 32 ettari. È il parco di primavera più grande e più bello del mondo che attrae sempre più visitatori che vengono ad ammirare questo tesoro floreale.

26. Lago Kliluk, Canada

Kliluk Lake, o Spotted Lake, si trova nella British Columbia, in Canada. Questo lago maculato è uno dei più strani del pianeta. Ha più minerali dell’acqua e questo è ciò che gli conferisce quel colore unico quando l’acqua evapora quando arriva il tempo e tutto ciò che rimane sono i colorati depositi di minerali.

27. Kobe Luminarie, Giappone

Kobe Luminarie è un festival di luci che si tiene in Giappone nella città di Kobe. È un festival che commemora il terremoto che ha colpito la città nel 1995. E oggi, più di 20 anni dopo, più di 200.000 persone stanno ancora partecipando a questo festival magico per onorare le vittime di questo disastro .

28. Kulusuk, Groenlandia

Kulusuk è un piccolo villaggio in Groenlandia con solo circa 300 abitanti! Eppure, sentiamo parlare di questo villaggio con la sua bellezza e i suoi colori. In effetti, le case di diversi colori in contrasto con il bianco della neve o l’azzurro del mare danno un effetto magico a questo piccolo villaggio di pescatori!

29. Cattedrale di San Basilio il Beato a Mosca

Questa cattedrale dall’architettura insolita per gli europei si trova a Mosca, in Russia. Ha aperto le sue porte nel 1561 e si trova sulla famosa piazza rossa della capitale. È il simbolo dell’architettura tradizionale russa con i suoi tetti sporgenti e i colori vivaci che adornano l’edificio.

30. Lago Retba, Senegal

Il lago Retba, noto come Rose Lake, si trova in Senegal, in Africa. Questo lago salato è uno dei siti più visitati del paese grazie alla sua tonalità rosa originale che spesso cambia tono ma conserva ancora il suo bel colore rosa! Il suo colore è dovuto a un cianobatterio che fa sì che un pigmento rosso resista alla concentrazione di sale.

31. I campi di lavanda, Provenza

Per ammirare questo arredamento da cartolina, devi andare in Provenza, nel sud della Francia, tra giugno e agosto se vuoi avere la possibilità di vedere i tappeti viola che si estendono per chilometri. I campi di lavanda attirano migliaia di curiosi ogni anno e per una buona ragione, è uno spettacolo magnifico!

32. I campi di tulipani, Paesi Bassi

Dal mese di aprile, i campi dei Paesi Bassi sono ricoperti di fiori di tutti i colori e offrono una vista spettacolare grazie ai famosi tulipani del paese. Milioni di tulipani vengono coltivati ​​ogni anno e attirano turisti da tutto il mondo per ammirare questo bellissimo spettacolo floreale.

33. Longyearbyen, Norvegia

Longyearbyen è una piccola città mineraria sull’isola di Spitsbergen nel nord della Norvegia. La città è conosciuta soprattutto per i panorami che offre sull’aurora boreale, ma anche per le sue case dai colori vivaci che punteggiano le diverse strade di Longyearbyen. Queste case colorate nel mezzo di questo paesaggio artico sono semplicemente belle!

34. Il tempio di Mînâkshî, Madurai, India

Questo tempio indù si trova a Madurai, in India e fa parte di uno dei più grandi capolavori dell’architettura dravidica. Rimane uno dei templi più attivi in ​​India perché accoglie quasi 15.000 pellegrini al giorno! È una prodezza architettonica colorata ed è il più grande e sontuoso edificio religioso del mondo.

35. Mendenhall Ice Caves, Juneau, Alaska

Scoperto da Thomas Mendenhall a cui il ghiacciaio deve il suo nome, si formano le grotte di ghiaccio con gli altri 37 ghiacciai “Juneau Icefield”. Il Ghiacciaio di Mendenhall è l’unico ad offrire una grotta con uno spettacolo così mozzafiato così vicino alla capitale dell’Alaska negli Stati Uniti. Per accedere e ammirare queste grotte con colori magici, devi prima raggiungere la valle in kayak e poi salire a piedi sul ghiacciaio!

36. Mentone, Costa Azzurra

Mentone è una città situata sulla Costa Azzurra, nel sud-est della Francia. È famoso per i suoi giardini e le località balneari, ma anche per il suo centro storico medievale situato sulle pendici della collina, dove vedrete case tutte più colorate l’una dell’altra e la sua cappella con la facciata decorata.

37. The Morning Glory Pool, Parco Nazionale di Yellowstone, Wyoming

La piscina del mattino è una sorgente termale situata nel Parco Nazionale di Yellowstone, negli Stati Uniti. Il suo colore è dovuto alla presenza di microrganismi nell’acqua. Alcuni anni fa, la fonte di acqua calda era blu turchese ma nel tempo e in parte a causa della presenza di turisti, le parti superficiali della sorgente sono cambiate da blu a verde, giallo e arancione.

38. Nyhavn, Copenhagen, Danimarca

Nyhavn è un canale situato nel centro della città di Copenaghen, capitale della Danimarca. La vista del canale è affascinante perché è fiancheggiata da case colorate e rappresenta l’immagine trasmessa dai paesi scandinavi. Danesi e turisti amano passeggiare lungo questo canale quando arriva il bel tempo per godersi questi splendidi colori brillanti!

39. Palais des Congrès, Montreal, Canada

Il Palais des congrès de Montréal offre strutture all’avanguardia e si trova nel cuore della città canadese. La sua architettura offre un’intera facciata dell’edificio composta da vetri multicolori. Ci sono più di 330 pannelli di vetro colorato che adornano l’intera facciata e danno l’impressione di essere in un caleidoscopio in pieno giorno.

40. Pelourinho, Salvador, Brasile

Il Pelourinho è un quartiere della città di Salvador de Bahia in Brasile. Consiste di strade e monumenti risalenti all’epoca coloniale. Il distretto si trova nella città più alta e antica della città ed è famoso per le sue strade, caffè, chiese, ristoranti, negozi e edifici color pastello. Questo gradiente di colori è una delle ragioni del grande numero di turisti che accorrono in città.

41. Cave of the Reed Flute, Guilin, China

Soprannominato il Palazzo delle Belle Arti della Natura, questa grotta è semplicemente mozzafiato. È un passo da non perdere se viaggi in Cina. Con le sue sculture naturali illuminate in cinese, vale a dire in tutti i colori possibili, la grotta offre un vero spettacolo per gli occhi.

42. Le fonti di Rotorua, Nuova Zelanda

Rotorua è la culla della cultura Maori. È una regione nota per le sue montagne, i suoi laghi colorati, le foreste di alberi giganti e le sorgenti termali. L’intensa attività vulcanica della zona ha dato vita a sorgenti termali di acqua calda che hanno permesso l’apertura di bagni termali. I colori sono belli con i loro contorni rosso-arancio.

43. Sagano, foresta di bambù, Arashiyama, Giappone

La Foresta di bambù di Sagano a Kyoto, in Giappone, è probabilmente una delle più popolari al mondo. Una pista ti permette di camminare nel cuore della piantagione di bambù dove puoi scollegare completamente il tempo per qualche istante prima di tornare al caos giapponese. Molti turisti vengono a godersi il posto per scattare belle foto!

44. St. John’s, Terranova, Canada

St. John’s Newfoundland si trova sull’isola di Terranova, al largo della costa atlantica in Canada. Il suo centro città è famoso per le sue belle case con pareti colorate che ricordano l’architettura scandinava. La città è costruita su una costa ripida e offre una vista mozzafiato sulla baia di Fundy.

45. Salar de Uyuni, Bolivia

Nel sud-ovest della Bolivia, negli altopiani andini, è la più grande distesa di sale del mondo. Questo deserto di sale si estende per oltre 11.000 chilometri quadrati e offre una vista spettacolare dove la fauna è scarsa e dove il terreno riflette il cielo, quindi non sappiamo dove inizia e dove finisce l’orizzonte!

46. ​​Santa Marta, Rio de Janeiro, Brasile

Nella zona meridionale di Rio de Janeiro, in Brasile, si trovano le favelas di Santa Marta. Ex-roccaforte dei narcotrafficanti, oggi è un quartiere in piena espansione che attrae sempre più turisti verso gli altopiani del Rio, sulla strada per Cristo Redentore. Le case colorate mostrano l’inizio dello sviluppo che continua in questo quartiere.

47. Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche delle Cicladi nel Mar Egeo. È noto per le sue abitazioni bianche e blu a forma di cubo che pendono sulle scogliere che si affacciano sui crateri sottomarini. Le spiagge più basse sono composte da ciottoli neri, arancioni e bianchi che sono i resti dell’antica attività vulcanica dell’isola.

48. Selangor, Malaysia

Selangor è uno stato malese che possiede questa città, l’I-City. È soprannominata la città delle luci e offre uno spettacolo abbagliante grazie alle migliaia di lampade a LED appese tra gli alberi e offrendo un momento magico ai visitatori provenienti da tutto il mondo. Questa tecnologia avanzata ti lascerà senza parole e i tuoi occhi si riempiranno di luci multicolori.

49. Shibuya, Tokyo, Giappone

Shibuya è uno dei tanti quartieri della città di Tokyo in Giappone. I suoi 15 chilometri quadrati di terra hanno più di 220.000 abitanti, il che spiega l’eccitazione di questo quartiere e di questo crocevia che è uno dei più usati al mondo. Il crocevia probabilmente ti farà pensare a Time Square a New York a causa della sua incredibile luminosità.

50. Parco Takinoue, Hokkaido, Giappone

Non appena la primavera arriva a Hokkaido, in Giappone, le pianure del Parco Takinoue si trasformano in un luogo magico grazie ai milioni di schiume in fiore, lo shibazakura. L’intero parco è ricoperto da un bel colore rosa / viola e per avere la possibilità di ammirare questo spettacolo, devi andare lì a maggio!

51. The Tunnel of Love, Klevan, Ucraina

Questo tunnel segue una vecchia linea ferroviaria abbandonata dove la natura ha preso il sopravvento, a Klevan, in Ucraina. Gli alberi e gli arbusti intrecciati formano un tunnel attraverso la foresta per diversi chilometri, che è famoso per passeggiate romantiche in questo luogo verde incredibilmente romantico.

52. Valle dei fiori, Uttarakhand, India

Il parco nazionale Valley of Flowers si trova nello stato di Uttarakhand in India. Ci sono più di 500 specie di fiori e piante che danno una resa mozzafiato con tutti questi fiori di diversi colori. Il parco è anche un patrimonio mondiale dell’UNESCO per la sua bellezza e diversità.

53. Old San Juan, Porto Rico

Questa antica città di San Juan è la capitale di Puerto Rico, una piccola isola caraibica che è collegata al continente americano. Ben noto per le sue splendide spiagge, San Juan offre anche un colorato centro storico. In effetti, puoi passeggiare nella città vecchia ammirando le case colorate della capitale. Blu, giallo, arancione, rosso, ce n’è per tutti i gusti!

54. Waitomo Caves, Nuova Zelanda

Le magnifiche grotte di Waitomo in Nuova Zelanda sono state scavate dalla pressione dell’acqua sulla roccia calcarea nel momento in cui le caverne erano ancora sotto il livello del mare. Puoi trovare stalattiti e stalagmiti ma se alzi gli occhi al cielo, puoi quindi vedere che la grotta è illuminata da migliaia di lucciole che hanno trovato rifugio in queste grotte!

55. Willemstad, Curaçao

Willemstad è la capitale di Curacao, che è un territorio d’oltremare dell’Olanda situato nei Caraibi. La città è divisa in due quartieri storici separati da un canale naturale che si unisce al mare, dove è possibile passeggiare ammirando le diverse case di tutti i colori che costeggiano il canale.

56. Yi Peng, Chiang Mai, Tailandia

Yi Peng è un festival di luci che si celebra nel nord della Thailandia a Chiang Mai intorno al mese di novembre. Gli abitanti del luogo si riuniscono intorno a fiumi, laghi o canali e poi lanciano le loro lanterne di carta in aria per offrire uno spettacolo delizioso a chi ha la fortuna di partecipare.

57. Zhangye Danxia, ​​Cina sud-occidentale

Il parco geologico Zhangye Danxia si trova nella regione del Gansu in Cina. Oggi è un parco nazionale che si estende per oltre 500 chilometri quadrati con le sue rocce di arenaria rossa e diverse variazioni di colore che adornano le sue scogliere, rocce e montagne che si possono ammirare da un punto di vista privilegiato. nel cuore del parco.

58. Rainbow Eucalyptus da Mindanao, Filippine

L’isola di Mindanao si trova nelle Filippine e ospita una specie di albero insolito. In effetti, è qui che vive l’eucalipto arcobaleno, che, quando perde la sua corteccia, rivela un tronco dai colori incredibili. Come suggerisce il nome, è un vero arcobaleno: rosso, arancione, verde e persino giallo!

59. The Rainbow Stairs, Istanbul, Turchia

Un pensionato di 64 anni è dietro questa ristrutturazione dei gradini di Istanbul, in Turchia. Vive ai piedi delle scale e un giorno ha deciso che sarebbe stato molto più bello in quel modo. Sono anche chiamate le marce della speranza e sono giustamente chiamate con tutti questi colori dell’arcobaleno.

60. Caño Cristales River, Colombia

Il caño cristales è un fiume della Colombia. Chiamato anche fiume di cinque colori, viene spesso definito il fiume più bello del mondo. I suoi colori variano con le stagioni e devi andare tra settembre e novembre per goderti tutti questi bellissimi colori che vanno dal rosa al verde e al blu.

61. La Boca, Buenos Aires, Argentina

La Boca è un quartiere di Buenos Aires, la capitale dell’Argentina. Si trova vicino al porto e si chiama la boca perché ha la forma di una bocca. È un leggendario quartiere della capitale che mescola tradizioni e cultura e noto per la sua squadra di calcio di fama internazionale. Un altro quartiere colorato!

62. La città di Guanajuato, Guanajuato, in Messico

È una città a circa 300 chilometri dalla capitale del Messico. È un’antica città mineraria che è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 1988 per il suo centro storico situato in una stretta valle tra le montagne a più di 2000 metri sul livello del mare.

63. Lago Hillier, Middle Island, Australia

Il lago Hillier è uno stagno costiero situato sull’Isola Centrale nell’arcipelago australiano di ricerca. Il colore rosa brillante di questo specchio d’acqua non è spiegato nonostante abbia un alto contenuto di sale ed è separato dall’oceano da un banco di sabbia e una foresta di eucalipti. Il lago è lungo 600 metri e largo 250 metri.

64. Kelimutu Crater Lakes, Indonesia

Kelimutu è un vulcano situato nel centro dell’isola di Flores in Indonesia. Ci sono tre laghi craterici in cima a colori diversi e mutevoli. Uno è nero, un altro è rosso / marrone e l’altro è verde turchese. I colori cambiano a seconda del tempo ma anche in base alla composizione chimica dell’acqua.

65. Laguna Colorada, Bolivia

Laguna colorada è un lago salato situato in una riserva nazionale della Bolivia, vicino al confine con il Cile. Si trova a oltre 4200 metri sul livello del mare, è poco profondo ma si estende per oltre sessanta chilometri quadrati. Non ti stanchi di ammirare i colori e i riflessi dorati di questo bellissimo lago.

66. The Rainbow Village, Taichung, Taiwan

Situato nel quartiere Nantun di Taichung, Taiwan, il Rainbow Village è semplicemente una collezione di strade di strada adornate ovunque con la street art, dal pavimento al soffitto e in tutti i colori. È un posto atipico pieno di bei colori che attirano sempre più turisti ogni anno.

67. Motisons Tower, Jaipur, India

La Motisons Tower si trova a Jaipur, in India, ed ha la forma di un fiore di loto. La sua facciata è in vetro e ogni foglia di loto è stata creata con una geometria precisa. Il vetro è stato colorato e ogni foglio può cambiare colore! Quando cala la notte, è uno spettacolo meraviglioso vedere l’edificio prendere vita con tutti i colori.

68. Panjin Beach, Cina

Panjin Red Beach è una zona umida di oltre 300.000 ettari nel nord-est della Cina. La particolarità di questa zona è che è ricoperta da un’erba marina chiamata Sueda che rimane verde in estate, ma diventa rosso brillante non appena arriva l’autunno. Questo dà quel colore a questa distesa rossa!

69. Terrazze di riso, Guilin Longji, Cina

Le terrazze di riso di Longji offrono uno dei panorami più spettacolari e dei maestosi paesaggi della Cina. Quando i raggi del sole si riflettono sulle terrazze bagnate d’acqua, la Terra sembra essere in fiamme e brilla luminosa. È d’obbligo se stai visitando la Cina!

70. Valparaiso, Cile

Valparaiso è una città portuale situata in Cile a circa 100 km a nord-ovest della capitale. È la seconda città più grande del paese. Il suo centro storico è un patrimonio mondiale dell’UNESCO con la sua bellissima architettura coloniale con molti colori che adornano alcune zone della città.

71. Wroclaw, Polonia

Wroclaw è una città situata sul fiume Oder nella Polonia occidentale. È noto per la sua grande piazza del mercato sulla quale si erge il vecchio municipio gotico con il suo orologio astronomico. Le case che delimitano questa piazza sono eleganti e tutte di colori diversi. È la quarta città più grande della Polonia.

72. Busan, Corea del Sud

Busan è una grande città portuale in Corea del Sud con quasi 4 milioni di abitanti. I grattacieli si fondono con i templi e le altre case di questa vivace città. Ogni anno in onore del Buddha, migliaia di lanterne dei desideri sono accese e trasmettono decine di colori e centinaia di luci diverse.

73. Scarborough, Inghilterra

È una città situata nello Yorkshire, in Inghilterra, sul Mare del Nord. È una città che ha la particolarità di avere un bel lungomare grazie a graziose cabine che sono state tutte ridipinte con colori vivaci e ce n’è per tutti i gusti: blu, rosso, verde, arancione o giallo.

74. Amorgos, Grecia

Amorgos è un’isola greca delle Cicladi. La città principale si trova a 320 metri sul livello del mare ed è stata ben conservata. Puoi passeggiare lungo le sue strade strette su e giù mentre la città è costruita sulle scogliere. A cavallo di ogni strada, scoprirai nuovi colori tutti più vivaci l’uno dell’altro.

    12 città viste da un’angolazione eccezionale

    20 persone che hanno trovato i loro sostegni nei musei